ecocompatibili

Esseoquattro Spa: soluzioni ecocompatibili per il packaging in ottemperanza con la nuova legge 123/2017”

Carmignano di Brenta (PD) – 14/12/2017


Informazioni Chiave

Dal 1 Gennaio 2018 entra in vigore la legge 123/2017 che adeguerà l’Italia agli standard europei riguardanti gli imballaggi in plastica.

Esseoquattro Spa, da 40 anni nel settore packaging, offre soluzioni ecocompatibili e altamente performanti già in linea con i nuovi standard.

Racconto della notizia
Espressione della volontà di ridurre l’impatto ambientale degli imballaggi in plastica, la legge 123/2017 prevede che dal 1 Gennaio 2018 venga vietato l’utilizzo di borse la cui composizione principale sia la plastica, sia per il trasporto delle merci che per l’imballaggio primario dei prodotti sfusi. Sono previste sanzioni dai 2500 ai 25000€, elevabili ai 100000€ nel caso di ingenti quantitativi o di valore superiore al 10% del fatturato o in caso di utilizzo di diciture o altri mezzi elusivi degli obblighi derivanti dalla normativa. Le shopper monouso biodegradabili ed ecocompatibili certificate uni en 13432:2002 saranno permesse ma con obbligo di farle pagare ai clienti finali nello scontrino o nella fattura merci.

I prodotti Esseoquattro, essendo prevalentemente composti da carta, non rientrano nel campo di applicazione della nuova legge, perciò possono essere utilizzati in alternativa a quelli in plastica e non saranno soggetti all’obbligo di fatturazione in scontrino o fattura.

Altro vantaggio è che sono specifici secondo le precise esigenze di confezionamento dei singoli settori merceologici.

Per il reparto ortofrutta Esseoquattro propone i sacchetti in kraft di pura cellulosa a fibra lunga e i sacchetti scoprigusto Ideabrill® con banda trasparente microforata per i preparati già tagliati di frutta e verdura (ad esempio il minestrone). Entrambi disponibili con la nuova stampa generica Naturalmente Fresco o personalizzabili con l’immagine del cliente.

I test dell’Università di Camerino confermano che frutta e verdura conservate in Ideabrill® si mantengono meglio di quelle conservate nella semplice plastica.

Soluzioni reparto ortofrutta

Per la pescheria, Esseoquattro propone l’Imprigionagusto Ideabrill®. Un sacchetto composto da carta di pura cellulosa vergine a fibre lunghe umido-resistente, accoppiata ad un film trattato. Il sacchetto è termosaldato e sigillabile in 1 secondo per trattenere al proprio interno liquidi e odori, evitando così spiacevoli fuoriuscite durante il trasporto e lo stoccaggio in frigo.

Soluzioni reparto pescheria


Per la macelleria, Esseoquattro propone incarto e salvafresco Ideabrill®, la cui composizione permette di conservare più a lungo inalterate le caratteristiche organolettiche della carne fresca, e l’imprigionagusto che mantiene i cibi pronti di gastronomia caldi per circa un’ora.

Soluzioni reparto Macelleria

Dichiarazioni aziendali o citazioni
“Fare dell’ecocompatibilità una delle nostre linee guida nella ricerca e nello sviluppo del packaging per gli alimenti freschi ci ha permesso di essere preparati anzitempo a recepire i nuovi obblighi di legge e fornire ai nostri clienti imballaggi che rispondano alle loro diverse e peculiari esigenze di confezionamento” – spiega Silvia Ortolani, direttore commerciale di Esseoquattro. “L’introduzione di nuove grafiche che propongono ricette golose nell’ottica dello stop allo spreco alimentare, è mirata a sensibilizzare i consumatori su un altro tema di grande rilevanza”- conclude Ortolani.

Link utili
https://goo.gl/1FuWfm

https://it-it.facebook.com/esseoquattro.spa/


Esseoquattro Spa in pillole

ESSEOQUATTRO SPA, letteralmente significa Sorelle Ortolani Quattro, ovvero Silvia (Direttore Commerciale), Roberta (Responsabile Ufficio Grafico e di Produzione), Mara (Responsabile Ufficio Qualità) e Valeria (Responsabile Marketing & Comunicazione).

Si tratta di un’azienda italiana, precisamente veneta, che produce imballaggi ad uso alimentare e che ha intrapreso da molti anni un percorso volto a modificare il pensiero dei consumatori riguardo al packaging: da sempre guardato come un mero involucro da chi lo utilizza e come un costo da ridurre da chi lo acquista, deve invece essere ritenuto importante tanto quanto il cibo che contiene. Questo perché, venendo a contatto con l’alimento, può alterarlo piuttosto che conservarlo al meglio.

Grazie  ai 40 anni di esperienza maturata alle spalle, può definirsi un’azienda solida, ma allo stesso tempo, grazie al progressivo ingresso in azienda della seconda generazione, anche molto innovativa e creativa.

Per Esseoquattro l’innovazione è sottile e flessibile come un foglio di carta: è questa infatti la materia prima da cui l’azienda parte per creare imballaggi alimentari di alta qualità, ed è anche la base utilizzata per ideare uno dei prodotti che hanno rivoluzionato il mondo del packaging: il salvafreschezza Ideabrill®.  

 

Registrazione newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter