Oryza





Oryza, solo gallette di cereali senza glutine bio

Oryza, dal 2002, è un’azienda agroalimentare che produce gallette di cereali biologiche e senza glutine e si occupa di vendita del riso.
 
Lo staff di Oryza è giovane, motivato, con alti profili tecnici. Gli obiettivi sono chiari: puntare sulla qualità del prodotto, favorire il benessere fisico e rispettare la natura. 

La qualità del prodotto è garantita dalla collaborazione fra i soci, agricoltori, agronomi e una riseria locale, che forniscono le materie prime necessarie per la linea produttiva: a kilometro zero, genuine, sane.
 
Il rifiuto degli OGM e l’applicazione della regolamentazione del biologico, inoltre, assicurano il completo rispetto della natura. 
I prodotti biologici e senza glutine valorizzano gli ingredienti, di prima qualità, come il chicco intero di riso, utilizzati nella produzione delle gallette bio Oryza. 

Oryza offre un vasto assortimento di forme, pack e ingredienti per accontentare tutte le esigenze. È creatività e sperimentazione: nei laboratori, infatti, con la ricerca continua di nuove combinazioni di cereali si creano prodotti innovativi, moderni e unici.


OryzaLab, il laboratorio di creazione
Il momento più interessante del lavoro in Oryza è infatti la creazione di ricette delle gallette. Esiste un'area aziendale, l'Oryzalab, in cui vengono progettate le ricette delle gallette. Il team giovane e qualificato studia ogni giorno nuovi mix di cereali e ingredienti speciali da testare. La nuova ricetta viene quindi modificata, migliorata, provata fino a ottenere il risultato desiderato. È un processo dinamico, che coinvolge tutti i membri dell’azienda, ognuno dei quali dà il suo contributo per ottenere la ricetta perfetta. Le idee in Oryza sono sempre innovative e originali, con l’obiettivo di migliorare la qualità dei prodotti.

Papilla: nuovo brand, nuove gallette
Proprio dall’OryzaLab, nasce Papilla. 

Papilla è il nuovo brand ideato dall’azienda, un brand che concilia i valori tradizionali di Oryza – qualità, biologico, gluten free- e l’esigenza di gusti moderni, innovativi e speciali. Con il marchio Papilla, l’azienda ha voluto lanciare una nuova gamma di gallette, dal gusto ricercato ed esplosivo, che riesce a soddisfare anche le richieste più esigenti. 

Papilla significa infatti tradizione e gusto, ma anche novità e modernità, sia per la scelta degli ingredienti, sia per la ricerca e lo studio del miglior packaging possibile, ovvero il pratico sacco da 100 g, davvero comodo per conservare il prodotto. Karma, Beta, Active, Lenticchie, Veggy sono le cinque ricette della nuova gamma, con ingredienti tradizionali ed esotici, come mais, cocco, cardamomo, broccoli, barbabietola e tanti altri.


http://www.oryzafood.it/

Idee di consumo

Tortino vegan alle carote e tartine di riso nero

Difficoltà Facile - Tempo di preparazione 30'
Tempo di cottura 20' 

PORTATA
INGREDIENTI
Tartine di riso integrale e nero 4
Farina 00125 g
Farina di mandorle 125 g
Latte di soia 150 ml
Zucchero 150 g
Mandorle 100 g
Arance 2
Carota 1
Lievito 40 g
Olio di semi Qb
Vanillina 1 bustina

1. Sbriciolare le tartine e metterle nel succo di arancia.
2. Pestare le mandorle facendole diventare briciole.
3. Per il composto, unire lo zucchero, il latte di soia, la farina 00 e di mandorle, la vanillina, il lievito, le tartine sbriciolate, le carote grattugiate e un filo d’olio.
4. Imburrare gli stampini, versare il composto e adagiarci sopra le briciole di tartine e mandorle.
5. Cuocere in forno a 180° per 20 minuti circa.
6. Decorare il tortino con degli spicchi di tartina, lamponi e zucchero a velo.

Chiacchiere di riso nero

Difficoltà Facile - Tempo di preparazione 20'
Tempo di cottura 10'

INGREDIENTI
Tartine di riso integrale e nero 8
Uova 4
Farina 200 g
Zucchero 150 g
Olio di semi 1 l
Acqua Qb
Zucchero a velo Qb
Miele Qb

1. Unire farina, uova, acqua e zucchero per fare una pastella dolce.
2. Tagliare le tartine in spicchi con coltello a sega, con cautela, per evitare che si spacchino.
3. Pastellare tutti gli spicchi di tartine e successivamente friggerle in abbondante olio.
4. Una volta fritte, disporre a capanna in un piatto su specchio di cioccolato fuso, cospargendo di zucchero a velo e miele con guarnizione di foglie di menta a lato.

Polpette e gallette

Pronto in 80' - Difficoltà Medio
Tempo di preparazione 50'
Tempo di cottura 10'

INGREDIENTI
Gallette 6 cereali 1 confezione
Carne trita 500 g
Formaggio di capra 200 g
Nocciole sgusciate 400 g
Olio per friggere 1 l
Uova 4
Olio, sale, pepe Qb

1. Preparare l’impasto delle polpette mescolando la carne trita, le uova, le gallette precedentemente sbriciolate, aggiungere sale, pepe e il formaggio di capra sbriciolato.
2. Una volta fatto l’impasto creare delle piccole palline e, al suo interno, inserire un pezzettino piccolo di formaggio di capra.
Passare le polpette nelle gallette sbriciolate grossolanamente.
3. Tritare le nocciole, metterle in un misurino con olio e sale e mixarle fino a creare una cremina.
4. Friggere le polpette e continuare la cottura in forno.
5. Impiattare le polpette con la salsa di nocciole.

http://www.oryzafood.it/

 

 

Registrazione newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter