Acqua S.Bernardo

ACQUA S.BERNARDO È “DROPS OF TEA”
La Goccia abbraccia l’Oriente

A poco meno di tre anni dal lancio del suo The Bio in Acqua Minerale, subito diventato un prodotto cult, Acqua S.Bernardo propone le sue “drops of tea” ovvero tre veri e propri “influencer tea”, infusi figli della storia orientale: The Matcha dal Giappone, The Kombutcha dalla Cina e The Moringa dall’India.
Quattro i sapori (il Matcha ha una doppia proposta). Nuovissima e coloratissima la piccola bottiglia Goccia da 26 cl. Solo ingredienti e aromi naturali. Zucchero? Assente, o poco zucchero di canna.

Tutti i “Drops of tea” sono in acqua minerale S. Bernardo, pura con le sue sorgenti a 1300 metri d’altitudine, immerse nella natura incontaminata delle Alpi marittime, con 34 mg/l di residuo fisso, minimi nitriti e nitrati e soprattutto ph neutro. Acqua S.Bernardo rispetta la salute ed esalta le caratteristiche naturali dei the.

The Matcha classico e al mirtillo

Proveniente dal Giappone, il pregiato The Matcha è ricavato da foglie di the verde essiccate e polverizzate. E' celebrato per la sua cultura non intensiva e per la ricchezza di polifenoli ed antiossidanti (10 volte tanto rispetto a un comune the verde) e per questo è un alleato del nostro benessere. Il The Matcha in Acqua Minerale S.Bernardo (gusto classico) è completamente privo di zuccheri aggiunti e contiene solamente 4 calorie naturalmente apportare dall'infuso. Nella versione al mirtillo, il The Matcha viene addolcito con poco zucchero di canna. Il sapore inconfondibile del The Matcha si coniuga con il sapore selvatico del succo di mirtillo creando una perfetta unione di gusto e salute. Il suo contenuto calorico si ferma comunque a 18 calorie. 

The Kombucha al Lime e Zenzero
Nato in Cina e sviluppatosi in Russia, il The Kombucha viene ottenuto dalla fermentazione di uno “scoby” o meglio zoogleal mat. E’ noto per le sue caratteristiche probiotiche e disintossicanti. Ha proprietà antiossidanti, digestive e drenanti. Si tratta di una bevanda conosciuta in Cina già nel terzo secolo prima di Cristo e definita “elisir della salute immortale”. Il The Kombucha in Acqua Minerale S.Bernardo è insaporito con il gusto pungente e dissetante di lime e zenzero. Ha un ridotto contenuto di zucchero di canna e solamente 18 calorie.

The Moringa

Insieme con il bubble tea (The Matcha) e al the con “coltura di kombucha”, un misto di batteri e lievito, Acqua S.Bernardo propone il The Moringa, ottenuto dalle foglie dell’albero di Moringa noto per le molte proprietà benefiche per la salute. Il The di Moringa non contiene teina e caffeina e quindi non possiede sostanze eccitanti. Può essere assunto da tutti, senza controindicazioni e contiene 27 tipi di vitamine diverse e 46 tipologie di antiossidanti naturali, più una svariata serie di sali minerali.

Tutte le Drops of Tea sono senza conservanti e coloranti. 

LA CAMPAGNA
I nuovi The by Acqua S.Bernardo sono dei veri e propri “influencer tea” così il marketing del gruppo ha scelto per il lancio dei nuovi prodotti degli influencer in carne ed ossa. Personaggi che spopolano a suon di like, “mi piace” ed emoticons con le loro foto sui principali social network. Le immagini dei #Dropsoftea hanno così iniziato a fare breccia su Instagram e Facebook prima ancora di arrivare sugli scaffali della grande distribuione.



ACQUA S.BERNARDO, SUCCESSO MADE IN ITALY NEL BEVERAGE CON STRATEGIA DI SVILUPPO FLESSIBILE E INNOVATIVA

Crescita a due cifre, copertura nazionale e nuovi mercati aperti in Europa e nel mondo. Questo il grande risultato di Acqua S.Bernardo, storica azienda tra le acque minerali, guidata dal 2015 dal direttore generale Antonio Biella, classe 1978, che con il suo team ha riportato lo storico brand piemontese sulle tavole italiane e cosmopolite.

S.BERNARDO
S.Bernardo rappresenta la perfetta unione di qualità, tradizione ed eleganza. La sua fonte ha origine nelle Alpi Marittime, a un’altezza di 1.300 m, in un ambiente sano e incontaminato. Conosciuta sin dal 1926 per la sua leggerezza e per le eccellenti caratteristiche organolettiche, dagli anni Novanta è anche espressione del design italiano, grazie alla sua inconfondibile bottiglia “Gocce”, disegnata da Giorgetto Giugiaro. Ancora oggi icona di stile. Distribuita nei canali retail, ho.re.ca e door to door, è disponibile in una gamma completa di formati in vetro e pet.  
Da maggio 2015 è entrata a far parte del Gruppo Montecristo. S.Bernardo: lunga tradizione tutta italiana di qualità e di stile.
 
LINEA DI DESIGN
«La forma delle nostre bottiglie, le “Gocce” di Giugiaro è inconfondibile e non lascia mai indifferenti i clienti. Anche all’estero di solito è un amore a prima vista. Vengono subito riconosciuti la qualità e il design Made in Italy» commenta il direttore generale Biella.
La qualità del design della bottiglia “Gocce” creata appositamente da Giorgetto Giugiaro ben si sposa con la qualità di Acqua S.Bernardo che si distingue per leggerezza, ph neutro e una bassa presenza di nitrati e nitriti. Elementi, questi, fondamentali alleati degli chef, nella preparazione dei loro migliori piatti.

STRATEGIA
Flessibile e innovativa la strategia messa in campo da Acqua S.Bernardo. Da una parte vengono salvaguardati l’anima e il ruolo del brand, con il posizionamento nella fascia alta del mercato puntando sulle qualità di leggerezza eccezionale e design; contemporaneamente si punta al consolidamento dell’importante ruolo nell’Horeca, con partner esclusivi per zona o per provincia. 
Con lo stesso principio, S.Bernardo vuole premiare il territorio locale con la sponsorizzazione di diverse discipline sportive, per poi toccare punti di rilievo internazionale come la sponsorizzazione come title sponsor della Pallacanestro Cantù e la partnership con il Salone del Mobile. 
Dopo il completamento della gamma di bottiglie, le inconfondibili “Gocce” di design by Giugiaro, la 75 cl vetro gasata, la mezzo litro Pet Premium e la litro vetro tappo a vite, il 2016 per Acqua S.Bernardo è stato anche l’anno del The Bio in Acqua minerale S.Bernardo, al limone e alla pesca e in grado di unire al suo gusto unico senza eccessi di zucchero (viene addizionato di solo zucchero d’uva) le caratteristiche al 100% biologiche. 
Da considerare, inoltre, l’incremento dei cosiddetti formati “green” del vetro a rendere. Il riuso delle bottiglie di vetro rappresenta oggi un connubio ideale tra il bere acqua nell’elemento che ne esalta maggiormente le caratteristiche e rispettare il nostro Pianeta. 
L’anno successivo S.Bernardo fa il suo ingresso nel mondo del soft drink con degli originali e freschi bigusto ideali per l’estate.
Look giovane con colori vivaci, pratica bottiglia pet da mezzolitro, ecco “Bi”: tre i gusti ovvero Lime-Ginger, Limone-Menta e Aranciata amara - corteccia di china. Un’alchimia di sensazioni che si fondono in acqua minerale S.Bernardo.
Contemporaneamente Acqua S.Bernardo presenta il progetto Limited Edition, dalla prima edizione del 2017 la bottiglia mezzolitro Pet Premium, ispirata alle famose Gocce di Giorgetto Giugiaro viene vestita con disegni d’autore dedicati ai meravigliosi angoli del nostro Paese. Dopo Milano e il Tigullio, quest’anno verrà ritratta la città di Cuneo, per sottolineare il legame speciale che Acqua S.Bernardo mantiene con il proprio territorio. 
Il concept “Gocce” è sempre fulcro della filosofia aziendale, tanto che nel 2019, Acqua S.Bernardo propone le sue “Drops of Tea” ovvero tre veri e propri infusi figli della storia orientale: The Matcha dal Giappone, The Kombutcha dalla Cina e Moringa dall’India.
Quattro i sapori (il Matcha ha una doppia proposta). Nuovissima e coloratissima la piccola bottiglia Goccia da 26 cl. Solo ingredienti e aromi naturali. Zucchero? Assente, o poco zucchero di canna.
Previsto a breve anche il debutto di Drops of Drinks, bibite biologiche dedicate ai caratteristici sapori italiani.
 
TARGET INTERNO E INTERNAZIONALE 
Il Gruppo ha ora l’obiettivo di completare, nel breve-medio periodo, l’Italia, con la presenze delle Gocce S.Bernardo in ogni provincia e in ogni città. In seguito S.Bernardo andrà poi a raccontare anche le storie, le passioni e i piatti di questi splendidi imprenditori della ristorazione. Oggi il gruppo, oltre che nel territorio “storico” del Piemonte, Liguria e Lombardia ha fatto registrare performance positive e sviluppo nel resto di Italia. Proseguono i riscontri estremamente positivi nella crescita dell’export, e nei mercati di grande sviluppo. 

NUOVI INVESTIMENTI E NUOVI IMPIANTI
Grande lo sforzo del gruppo S.Bernardo a livello di investimenti strutturali per aumentare la capacità produttiva. Il piano industriale quinquennale sugli stabilimenti di Garessio e Ormea (Cuneo) ha previsto l’installazione di due nuove linee a Ormea e la predisposizione di una sala di preparazione degli sciroppi dedicata a bibite gasate e bevande piatte in asettico. A Ormea è stato inaugurato il nuovo Polo Logistico e Magazzino Prodotto Finito e sempre a Ormea si produrranno bevande in vetro e in lattina, per incontrare le sensibilità e i gusti dei consumatori. 
Numeri positivi anche sul fronte dell’occupazione.
 «Abbiamo ampliato la gamma dei formati e girato in lungo e in largo l’Italia, ma il principale merito di questo risultato è sicuramente di chi ci ha dato fiducia, ha creduto nel brand e nella nuova struttura e che ora vogliamo ringraziare» spiega il direttore generale di Acqua S.Bernardo, Antonio Biella.

GRUPPO MONTECRISTO
Il Gruppo Montecristo nasce dall’unione di due famiglie italiane, da generazioni protagoniste nel settore delle acque minerali e del beverage. Negli ultimi il Gruppo ha effettuato importanti passi sul mercato nazionale, con l’acquisizione nel 2011 di Fonte Ilaria spa di Lucca e nel 2012 di Fonti Di Posina spa di Vicenza.  Diventato uno dei principali produttori di bevande gasate e asettiche specializzato nelle private label, è attivo nella distribuzione in tutti i canali moderni. Oggi produce 500 milioni di bottiglie, 90 milioni di fatturato, 4 stabilimenti e 200 dipendenti

 

 

Registrazione newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter