Caseus Veneti

Caseus Veneti 2018: riconoscimento ufficiale ai “Formaggi di Fattoria”

Per la prima volta in Italia, un grande concorso di formaggi come Caseus Veneti riconosce la specificità e la qualità dei Formaggi di Fattoria. Si tratta di una denominazione che designa un formaggio prodotto da un allevatore che trasforma il latte dalla mandria che alleva, e che si differenzia dal formaggio artigianale (l'artigiano compra il latte dagli agricoltori) e dal formaggio industriale (il caseificio acquista il latte dagli agricoltori). Differenziazioni che in Francia sono presenti da tempo, anche all’interno delle DOP. Il Formaggio di Fattoria è tradizionalmente destinato al consumo familiare, ma può essere commercializzato se ottenuto in conformità con le norme di igiene vigenti.

“È un grande risultato - precisa Giancarlo Coghetto, Coordinatore tecnico del gruppo Fattorie dei Sapori Veneti, che promuove la produzione di formaggi di fattoria al naturale - che giunge dopo anni di preparazione per sviluppare nelle fattorie/caseificio la cultura della qualità del latte, le competenze tecnico-professionali e la disponibilità di impianti e attrezzature casearie moderne adatte alle piccoli produzioni”. A Caseus Veneti 2018 sono stati presentati in concorso oltre 130 Formaggi di Fattoria, rappresentativi delle produzioni del Veneto, del Friuli-Venezia Giulia e della Lombardia. 46 i formaggi premiati, tra i quali segnaliamo quelli prodotti dalle Fattorie dei Sapori Veneti:

Treviso

Freschi e Freschissimi pasta molle senza crosta – Az. Agr. Tre Comuni
Caciotta – Ca Donadel
Latteria Pasta Molle con Crosta – Az. Agr Muncio
Pasta Molle con crosta fiorita – Ca Donadel
Pasta molle con Crosta lavata – Az. Agr Muncio

Mozzarella di bufala – Borgoluce Società agricola

Venezia
Formaggi aromatizzati (erbe, fieno e spezie) - Soc.Agr. Longhin Mara & Sonia Ss.

Padova

Pasta filata dura - Magnasame Ss Agricola 

 

Cà Donadel ha vinto con AGROS, il formaggio a latte crudo e fermenti naturali aziendali che, insieme a Kaliera, rappresenta la prima sfida al naturale del gruppo de Le Fattorie dei Sapori Veneti.

Dopo Caseus Veneti, prossimo appuntamento alla Festa delle Regioni in programma a Mogliano Veneto il 13 e 14 ottobre.

Le Fattorie dei Sapori Veneti promuovono la produzione dei “formaggi di fattoria al naturale”, attraverso l’idea del pastore-casaro e il ritorno alle origini della tecnica casearia, basata sulla lavorazione del latte crudo con i suoi fermenti naturali selvaggi, ottenuto esclusivamente in allevamento di proprietà e trasformato grazie al caglio e sale all’interno della stessa azienda.  Le Fattorie dei Sapori Veneti raggruppa 26 imprese agroalimentari venete e 2 operatori della ristorazione.

Formaggi a Latte crudo perché?

PER LA LINEA
Perché il latte crudo utilizzato immediatamente e senza pastorizzazione, conserva integre tutte le sue proteine, le sue vitamine, il suo calcio, e il formaggio non è più grasso di quello a latte pastorizzato 

PER DIFESE NATURALI
Perché il formaggio rinforza la flora batterica naturale, induce nell’intestino il mantenimento di una flora microbica la più diversa con benefici effetti
Agisce contro i germi patogeni (Effetto barriera) impedendo la loro moltiplicazione (esempio si nota la diminuzione dei casi di diarrea)
stimola le difese immunitarie ( come fosse una vaccinazione)
Mantiene ricco di flora batterica l’intestino grasso, fonte di vitamine naturali molto importanti 

PER IL PIACERE
Perché la ricchezza della flora batterica apporta gusti e aromi ineguagliabili

 

Registrazione newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter