Mastrod'olio

Corona Maestrod’olio 2017

L’olio Monocultivar Moraiolo di Decimi è stato insignito con la Corona Maestrod’olio 2017.

Il frantoio umbro si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento durante la cerimonia di presentazione della guida Terred’Olio 2017 che si è tenuta al Teatro San Girolamo di Lucca.

Ennesimo premio per Decimi, con un risultato che pone l’olio extravergine d’oliva umbro, e in particolare quello di questa piccola e giovane azienda di Bettona (Pg) a conduzione familiare, ancora ai vertici nazionali. 
 
L’olio ‘Monocultivar Moraiolo’ del frantoio, situato nel cuore dell’Umbria, è stato insignito con la Corona Maestrod’olio 2017. Il prestigioso riconoscimento è arrivato durante la cerimonia di presentazione della guida Terred’Olio 2017 con la premiazione che si è svolta venerdì 17 febbraio al Teatro San Girolamo di Lucca. Giunto alla quinta edizione, il libro-guida all’olio extravergine di qualità Terred’Olio, curato da Fausto Borella, ha premiato in totale 26 aziende italiane di cui 4 umbre e tra queste, appunto, Decimi.
 
Questa piccola e giovane azienda di Bettona, a conduzione familiare, continua così a far grande l’Umbria dell’olio - più in particolare l’olio extravergine d’oliva, giustamente considerato il fiore all’occhiello delle produzioni regionali - e ad aggiungere al suo palmares ulteriori premi. Ricevere riconoscimenti, sia di critica che di pubblico, non è una novità quindi per Decimi, un vero fuoriclasse dell’extravergine. Un produttore ormai pluripremiato per l’eccezionalità dei suoi oli.
 
Decimi sale dunque di nuovo sul gradino più alto del mondo oleario nazionale, grazie ad una qualità sempre straordinaria. Qualità assoluta, produzione rispettosa del territorio di provenienza, sperimentazione, innovazione, cura quasi maniacale per i dettagli e approccio etico radicale. Sono tutti concetti che l’azienda Decimi vuole comunicare e che soprattutto traduce poi nel suo lavoro quotidiano. Graziano Decimi è quindi uno dei migliori interpreti dell’extravergine umbro ed è alla guida, con la moglie Romina, dell’azienda che già può vantare importanti riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale.

 

Registrazione newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter